home page | indietro | dove siamo

Dagli etruschi al Rinascimento

Comune: Paciano

Museo Parrochiale "San Giuseppe"
Il piccolo museo, inaugurato nel 1994, contiene reperti archeologici di epoca etrusca, arredi sacri, reliquiari del XVI secolo, dipinti. La parete di fondo dell'edificio ospita una monumentale Crocifissione, dipinta ad affresco da Francesco di Castel della Pieve nel 1452.

Santuario della Madonna della Stella
L'edificio fu costruito nella seconda metÓ del '500 attorno ad un affresco quattrocentesco raffigurante la Madonna con Bambino, ora nell'edicola dell'altare maggiore. Il nome deriva dal fatto che la Madonna era rappresentata con una stella sul mantello. Le cappelle laterali sono state decorate da Scilla Pecennini. In sacrestia alcuni affreschi illustrano le storie del santuario.

Chiesa di San Salvatore in Ceraseto
 Si trova sull'antica via del "ceraseto", che collega Paciano a Panicale. La tradizione vuole che la chiesa fosse eretta sopra un tempio dedicato a Cerere, da cui il nome del luogo o pi¨ probabilmente per la presenza in zona di molti cerasi (ciliegi).

Nel 270 vi trov˛ rifugio santa Mustiola, in fuga da Chiusi a causa delle persecuzioni. Sull'altare maggiore si trova l'affresco con il Salvatore in trono tra S. Pietro e il Battista, eseguito nel 1510 da G. B. Caporali.

La torre di Orlando
La torre, di proprietÓ privata, Ŕ quanto rimane del castello pi¨ antico. Il nome Ŕ dovuto alla tradizione popolare che vuole che il paladino di Carlo Magno responsabile della costruzione del castello, che fu realmente uno dei punti strategici del perugino, essendo posto sulla via che da Perugia conduceva a Chiusi.

[Torna indietro]

Copyright © 2011 TrasiNet   ::   Webmaster: GoalNet Srl www.goalnet.it